Contattaci subito per richiedere informazioni!

Liposcultura e Liposuzione

Lo studio del dottor Angelo Cossetta, sito nell’elegante centro di Milano, è oramai un riferimento sicuro, per tutti coloro che vogliono migliorare il proprio aspetto fisico, senza rinunciare a rimanere se stessi. Infatti, il dottor Angelo Cossetta, afferma con decisione che “sta finalmente scomparendo il mito del corpo, per far posto alla cura del corpo”, che significa migliorare senza stravolgere l’unicità della propria persona.
Alla base di questa filosofia risiede il successo di questo stimato chirurgo che ha aiutato negli anni tantissime persone a ritrovare fiducia in se stesse, eliminando o attenuando inestetismi estetici di varia natura.

Tra questi, gli “odiati” cuscinetti adiposi, spesso localizzati e radicati con forza in varie zone del corpo, che a nulla valgono gli sforzi compiuti in palestra, le rigorose diete ipocaloriche e la costante applicazione di creme specifiche.
liposuzione milanoLa tecnica in grado di eliminare o attenuare gli accumuli di grasso si chiama liposuzione o liposcultura, entrambe sinonimi di aspirazione, che letteralmente è ciò che si esegue per migliorare esteticamente la situazione.
Una doverosa precisazione è che questa tecnica non può e non deve in nessun caso, essere considerata il sostitutivo a una vita sana e nel limite sportiva, perché se è vero che diete e palestra non eliminano i cuscinetti è altrettanto vero che senza, la situazione sarebbe aggravata.

Spazio quindi al movimento, e al buon cibo nella giusta misura e se tutto questo non bastasse la liposcultura o la liposuzione possono essere un modo per risolvere, quasi definitivamente l’inestetismo.
In pratica, come si procede, quali sono le norme per effettuare una liposuzione o liposcultura? Di seguito, alcune indicazioni generali per chiarire dubbi e curiosità.

Rimane ovviamente valido l’invito a rivolgersi con fiducia allo studio del dott. Angelo Cossetta in Milano, che in tandem con la sua competente Equipe sapranno con maggior precisione evidenziare tutte le caratteristiche di questo tipo d’intervento.

A chi è rivolto

A chi presenta una discreta forma fisica e una pelle elastica, e lamenta adiposità localizzate, difficili da eliminare con esercizio fisico e dieta.

Limiti d’età e di condizione fisica

Limiti veri e proprio non ce ne sono a patto che il soggetto, se in età più avanzata, presenti una pelle con una buona elasticità, elemento fondamentale per la perfetta riuscita dell’intervento. Inoltre, nei pazienti in forte sovrappeso o obesi, è consigliabile prima di sottoporsi alla liposcultura, una dieta ipocalorica per diminuire il più possibile il proprio peso corporeo.

Visita ed esami pre-operatori

Essendo interventi personalizzati, come tali necessitano di un’analisi accurata da parte del chirurgo, per meglio definire le strategie operative, quali l’elasticità della cute, quanto grasso occorre prelevare, tutto questo per dare alla paziente o al paziente un quadro dei risultati possibili da ottenere. Si procederà inoltre all’esame generale della persona per valutare la pressione sanguigna, e un’anamnesi necessaria per stabilire il quadro clinico. Saranno inoltre date informazioni circa i farmaci da non assumere nel periodo strettamente vicino all’intervento, al divieto di fumo e all’assunzione di alcool.

Anestesia

Gli interventi di liposuzione o liposcultura possono essere eseguiti con vari tipi di anestesia:

  • anestesia locale
  • anestesia loco-regionale
  • anestesia totale.

La scelta della sedazione più idonea spetta al chirurgo, sulla base delle caratteristiche del paziente e dell’intervento da eseguire.
In genere la degenza è in day hospital, la sera si può tornare tranquillamente a casa, tranne nel caso della sedazione generale in cui è necessario il ricovero per una o due notti.

Cicatrici della liposuzione

Le incisioni sono effettuate nei solchi e nelle pieghe naturali del corpo, così da rimanere totalmente invisibili.

Durata dell’intervento di liposcultura

La durata dipende dalla vastità dell’area da trattare e come tale, soggettivo anche nel tempo da impiegare. In genere non supera le due, al massimo tre ore.

Rischi dell’intervento

Gli interventi di liposcultura e liposuzione, sono eseguiti ogni giorno nel mondo e oramai da tantissimiliposcultura a milano anni. I pericoli sono legati essenzialmente all’anestesia, al pari di un qualunque altro tipo d’intervento. Le vere problematiche sono connesse molto spesso all’incompetenza medica e alla necessità a tutti i costi di tenere bassi i prezzi dell’intervento. Questo ha determinato un vasto numero di “professionisti” improvvisati tali, e la dimenticanza alle più elementari norme igieniche che possono determinare gravi infezioni e pericolosi ematomi. Sempre meglio dunque rivolgersi a Centri e a Medici qualificati e di comprovata esperienza.

Decorso post-operatorio

Al termine dell’intervento si dovrà indossare una guaina o un bendaggio compressivo, da mantenere per circa 3 settimane.
Nei due giorni successivi all’intervento è consigliato l’assoluto riposo. Le normali attività possono essere riprese dopo circa 3 giorni, evitando ovviamente sforzi eccessivamente faticosi. Dopo circa una settimana si potrà riprendere la propria attività lavorativa, a patto che non sia troppo pesante.

Risultati

I pazienti sono generalmente molto soddisfatti del risultato, felici di ritrovare finalmente una forma estetica gradevole e bella da vedere. Per mantenere tutto questo occorre proseguire nella regolare attività fisica e nella cura dell’alimentazione.