Contattaci subito per richiedere informazioni!

Epilazione definitiva: tutti i trattamenti

La bellezza e il benessere, le nuove frontiere della cura del corpo: ma se si tratta di epilazione ogni donna fa una smorfia di disapprovazione, legata al fastidio dei peli superflui da eliminare periodicamente ricorrendo a metodi spesso dolorosi o non poco piacevoli, che hanno efficacia soltanto temporaneamente, per un intervallo di tempo limitato.

Epilazione laser definitiva a Milano, presso il dott. Angelo Cossetta, sarà la soluzione definitiva: oggi in base al tipo di pelo e della zona da trattare basta ricorrere all’utilizzo del laser o della luce pulsata, che gradualmente miglioreranno il problema “peli”, fino all’epilazione totale. Basta essere pazienti e costanti, i risultati definitivi si faranno attendere ma la vostra lungimiranza sarà ben ricompensata dalla soddisfazione dell’obiettivo raggiunto.

Il laser Neodimio YAG 1064 nm agisce emettendo un fascio di luce molto concentrata che il bulbo pilifero assorbe in modo selettivo, senza che l’epidermide risulti danneggiata.

Alcune regole da seguire:

Per un trattamento del genere è necessario che i presenti indossino gli occhialetti protettivi forniti, per evitare danni dovuti all’apparecchio laser: nel caso in cui il viso dovesse essere trattato, è necessario che il paziente si presenti in ambulatorio con la pelle accuratamente detersa e struccata. A seconda dell’ampiezza della zona sottoposta a trattamento, la seduta può durare da qualche minuto a più di un’ora: questo perchè i peli vengono colpiti uno alla volta, mentre un sistema di raffreddamento agisce in contemporanea sulla superficie.

Inoltre i peli non devono essere schiariti, e la zona deve essere depilata tramite rasoio o creme (assolutamente vietata la ceretta o la pinzetta): è consigliato effettuare il laser nei periodi invernali mentre è sconsigliato sottoporsi a lampade solari un mese prima, che dovranno essere evitate per tutta la durata delle sedute.

É importante sapere che l’epilazione laser si può effettuare su tutte le parti del corpo ricoperte da peli contenenti melanina, quindi scuri, mentre non può essere eseguita su peli chiari, quindi biondi, rossi o bianchi. Generalmente è facile da tollerare: la pelle dopo il trattamento può risultare un po’ arrossata, ma con l’applicazione di una crema idratante sotto prescrizione medica, ne migliorerà l’aspetto, perchè destinata a superfici scottate.

Non si può stabilire con precisione il numero di sedute necessarie a raggiungere l’obiettivo, perché vari fattori condizionano la crescita del pelo, come la zona, il tipo di pelo e di pelle, o anche se sono stati assunti dei farmaci fotosintetici. Si consiglia un trattamento da ripetersi ogni mese, perchè ogni volta il fascio del laser va a colpire bulbi che accolgono peli a diverso stadio di sviluppo: vengono bruciati solo i peli in fase pro-anagen e anagen, a discapito degli altri “dormienti” che necessitano di un’ulteriore seduta.

La fotoepilazione

 

fotoepilazione milanoLa luce pulsata è un altro apparecchio per la fotoepilazione definitiva che tramite IPL (luce pulsata ad alta intensità), distrugge il bulbo pilifero in fase attiva: il riconoscimento avviene perché la melanina del pelo attrae il fascio di energia luminosa verso il bulbo. Sono evitati danni ai tessuti circostanti grazie ad una funzione speciale dello strumento, che garantisce il differenziamento di temperatura tra epidermide e bulbo pilifero, assicurando un intervallo limite per la prima, e un livello più alto per il secondo che deve essere distrutto.

 

 

 

Tempi e durata

Come per il trattamento laser, anche per la luce pulsata devono essere prese delle precauzioni e misure di sicurezza: vanno indossati gli occhialetti protettivi e vanno seguite le regole e i consigli del medico.

Se il viso deve essere trattato, il paziente dovrà presentarsi con pelle detersa e struccata; inoltre la zona può essere depilata con rasoio o creme anche il giorno stesso, evitando assolutamente l’uso di pinzette e ceretta. I peli non devono essere schiariti e si consiglia di sottoporsi al trattamento solo nei periodi invernali: inoltre come previsto per il laser, sono sconsigliate lampade solari un mese prima della seduta e per tutto il periodo della terapia.

La fotoepilazione può essere eseguita su tutto il corpo, ma condizione necessaria è la presenza anche minima della melanina presente nel pelo; quindi è sottinteso che possono essere eliminati i peli scuri e non quelli chiari, ad esempio di colore biondo, rosso, o bianco. Dopo il trattamento, tollerabile, la pelle che potrebbe risultare arrossata può essere alleviata con l’applicazione di una crema idratante prescritta dal medico apposita contro le scottature.

Riguardo il numero di sedute necessarie, i meccanismi e le variabili sono le stesse del metodo laser, quindi dipendono da fattori indipendenti che cambiano da persona a persona, ma soprattutto dalle fasi di crescita del pelo.

La Luce Pulsata

 

epilazione luce pulsata milanoLa luce pulsata differisce dal laser non solo per il tipo di fascio luminoso utilizzato, ma anche per come si svolge l’operazione: viene applicato un gel sulla pelle prima di essere sottoposta al flash, che opera come conduttore di energia luminose e agente protettivo della cute. A seconda della zona e della sua ampiezza, la seduta può durare da qualche minuto a più di un’ora: si agisce sparando grazie al manipolo degli impulsi di luce ad intervalli regolari.

Quanto costa un’epilazione totale a Milano?

 

 

Entrano in gioco diversi fattori a far variare il costo, come la zona da trattare, il macchinario scelto, la durata dell’operazione: comunque le sedute partono da un minimo di 100€.

Pronti a dire addio ad i peli superflui?