Contattaci subito per richiedere informazioni!

Le onde acustiche: un valido rimedio contro la cellulite

Cos’è la cellulite

Chiamata anche pelle a buccia d’arancia, la cellulite rientra di diritto tra i principali inestetismi cutanei da combattere ed eliminare.
Il famoso aspetto bucherellato della pelle sottoposta a pressione, in movimento o in stasi, è creato da un aumento di volume delle cellule adipose e da un contemporaneo aumento dell’acqua ritenuta. Questi due processi insieme scatenano quello scenario cutaneo che viene comunemente chiamato cellulite.
Solitamente la cellulite si localizza in alcuni distretti corporei specifici più soggetti a questi tipi di accumuli, come le cosce, i glutei e i fianchi; inoltre sono più soggette ed esposte le donne perché alla base vi è una predisposizione scatenata dall’assetto ormonale femminile.

Le cause della celluliterimedi per la cellulite milano

Alla base della cellulite vi sono numerosi stimoli che coesistendo ed agendo tutti sinergicamente verso la stessa direzione, decretano la sua inevitabile comparsa.
Il mondo delle donne è quello quasi esclusivamente colpito da questo problema perché un grande peso hanno gli ormoni femminili e nello specifico gli estrogeni. Questi ultimi favoriscono infatti la ritenzione di liquidi e l’aumento di volume delle cellule adipose.

I possibili rimedi alla cellulite

 

Se da un lato un’alimentazione sana, con pochi grassi e zuccheri, e una regolare attività sportiva possono ridurre il problema o limitarlo, certamente non possono debellarlo completamente.
Accanto ad una predisposizione individuale su base genetica ed ereditaria, la cellulite può persistere nonostante trattamenti drenanti, massaggi anti-cellulite, sport regolare, assunzione di un elevata quantità d’acqua e l’utilizzo di trattamenti topici mirati; in questi casi gli unici rimedi davvero efficaci contro questo inestetismo sono i trattamenti di medicina estetica.

 

La chiave di volta nel trattamento anti-cellulite

pelle a buccia d'aranciaLa medicina estetica si aggiorna costantemente per fornire un risultato sempre migliore a fronte di una richiesta sempre crescente ecco perché, in merito alla soluzione nei confronti della cellulite, è stata proposta la nuova metodica a base di onde acustiche.
Tale trattamento anti-cellulite ha mostrato risultati soddisfacenti riuscendo a ridurre la quantità di grasso localizzato e ad eliminare come conseguenza la cellulite.
Il principio di base di questo nuovo e promettente rimedio alla cellulite è l’azione distruttiva dell’onda acustica sulle cellule adipose localizzate e l’azione rassodante e tonificante della radiofrequenza.
Ma le onde acustiche agiscono anche aumentando la circolazione sanguigna locale e l’elasticità cutanea, migliorando quindi visibilmente l’aspetto estetico della pelle.
Non è da sottovalutare, poi, la completa non invasività di questo trattamento anti-cellulite che risulta del tutto indolore, con miglioramenti estetici visibili già dalla seconda seduta e perdurabili nel tempo.

I vantaggi delle onde acustiche nel trattamento contro la cellulite

Da tempo le onde acustiche vengono sfruttate per risolvere problemi sanitari che toccano la sfera ortopedica, ottenendo enormi benefici sia in termini di riduzione algica, sia in termini di rallentamento della degenerazione cellulare; lo stesso principio è stato applicato all’inestetismo della cellulite, intervenendo sull’accumulo adiposo localizzato e sulla tendenza di alcuni tessuti a ritenere liquidi.
Ma se il vantaggio principale di questo rimedio alla cellulite è senza dubbio l’efficacia visibile e palpabile di una sostanziale riduzione dell’inestetismo, non possono essere considerati secondari la sicurezza e l’assenza di effetti collaterali secondari.
Il trattamento con le onde acustiche, infatti, oltre a non arrecare il minimo fastidio, tanto meno dolore durante e post seduta, risulta completamente sicuro per i tessuti e gli organi circostanti che non vengono danneggiati in nessuna maniera.
L’onda acustica agisce selettivamente sull’area cellulitica liberando un’energia che stimola la riattivazione del microcircolo sanguigno, del sistema linfatico e del metabolismo; in conseguenza di questo effetto, le cellule adipose iniziano ad oscillare e a liberarsi dal sottocute. Contemporaneamente l’onda acustica determina anche un rilassamento del tessuto connettivo che si prepara alla produzione di nuovo collagene, intensificando il rassodamento cutaneo.

Come avviene una seduta di onde acustiche anti-cellulite

Le sedute di onde acustiche avvengono con cadenza settimanale e previa visita medica. Solitamente vengono trattate le zone dei fianchi, dei glutei, delle cosce e della radice delle braccia, suddividendo in sezioni l’area su cui vengono eseguiti movimenti circolari.
Prima di attivare la sorgente di onde acustiche, sulla zona viene steso uno strato di olio che facilita la trasmissione di energia al tessuto. La seduta può inoltre essere personalizzata a seconda della profondità della cellulite, suddividendo i trattamenti in base allo stadio cellulitico: edematoso, fibroso, fibrosclerotico.
Ogni sessione ha una durata variabile di 35-40 minuti e il numero dei trattamenti va definito in base allo stadio iniziale della cellulite.